Payday loans
Home » Archive

Attualità, Voci »

[di | 16 May 2012 | 2 Comments | ]
Una conversazione con Anita Chan

Anita Chan, visiting fellow dell’Australian National University, è un’autorità indiscussa sulle questioni del lavoro in Cina. Dopo aver iniziato la sua carriera accademica occupandosi della generazione delle guardie rosse, della società rurale cinese e dei movimenti di massa in Cina, da quasi due decenni si occupa di lavoratori cinesi. L’abbiamo incontrata in marzo e abbiamo discusso con lei alcuni degli ultimi sviluppi nella situazione del lavoro in Cina.

Voci »

[di | 18 Apr 2012 | Comments Off | ]
Liu Kaiming: di cosa hanno bisogno i lavoratori cinesi

Liu Kaiming è il fondatore dell’Institute of Contemporary Observation, un’ONG del lavoro di Shenzhen. In questa video-intervista, Liu spiega il suo punto di vista sulla nuova generazione di lavoratori migranti, soffermandosi in particolare sull’idea che essi siano portatori di una nuova consapevolezza giuridica. L’intervista è stata realizzata lo scorso anno, durante le riprese per Dreamwork China.

Voci »

[di | 5 Mar 2012 | Comments Off | ]
Li Datong: vent’anni di giornalismo cinese

In questa intervista realizzata da Antonia Cimini per l’Osservatorio Ossigeno per l’Informazione, il giornalista cinese Li Datong racconta i cambiamenti avvenuti negli ultimi anni nella stampa e nei media cinesi. Ex direttore del settimanale Freezing Point allegato al Quotidiano della Gioventù, Li Datong testimonia la rivoluzione portata da Internet nel mondo dell’informazione. In quest’intervista, Li ripercorre gli ultimi vent’anni del giornalismo cinese, tra censura e spinte per l’apertura di nuovi spazi di espressione.

Voci »

[di | 10 Feb 2012 | 5 Comments | ]
Yang Jisheng: Quando ero giornalista alla Xinhua…

Famoso in tutto il mondo come autore di uno straordinario libro sulla carestia seguita al Grande Balzo in avanti, Yang Jisheng ha lavorato per quarant’anni presso l’agenzia di stampa ufficiale Xinhua. Nella video-intervista che vi proponiamo, prodotta per l’Osservatorio Ossigeno per l’Informazione, egli riflette sul cambiamento del giornalismo cinese negli ultimi decenni. Perché le cose sono sì cambiate, ma rimane ancora molta strada da fare.

Recensioni, Voci »

[di | 1 Feb 2012 | Comments Off | ]
Nel pubblico interesse: una conversazione con Simona Novaretti

Nell’anno passato gli avvocati per l’interesse pubblico cinesi sono stati vittime di una serie di intimidazioni senza precedenti, con i media internazionali che per mesi hanno riportato storie di sparizioni e minacce ai danni di questi attivisti del diritto. Ma quali sono le ragioni di quest’ondata di repressione? Approfittando dell’uscita del libro “Le ragioni del pubblico: le ‘azioni nel pubblico interesse’ in Cina” di Simona Novaretti, abbiamo deciso di rivolgere alcune domande all’autrice.

Attualità, Voci »

[di | 23 Nov 2011 | 2 Comments | ]
Essere giornalisti in Cina, una conversazione con Emma Lupano

La settimana scorsa Emma Lupano ha ricevuto il premio internazionale di giornalismo Maria Grazia Cutuli per la sua tesi di dottorato sui giornalisti freelance cinesi. Emma, che è giornalista professionista e insegna Lingua e cultura cinese all’Università degli Studi di Milano, ha vissuto in Cina per diversi anni, lavorando per testate sia italiane che straniere. Vista la sua vasta esperienza sul campo, le abbiamo rivolto alcune domande sulla situazione attuale della stampa in Cina.

Copertine, Voci »

[di | 9 May 2011 | Comments Off | ]
“Tutti chiedono ad Han Han”: 25 persone intervistano una star

In un numero celebrativo del centesimo anniversario della rivoluzione repubblicana, l’edizione cinese di Esquire ha pubblicato una carrellata di venticinque giovani che hanno fatto la storia di questo secolo. Tra questi spicca Han Han, uno scrittore che è considerato un emblema della generazione cinese nata negli anni Ottanta. Per riaprire qualche spiraglio di ottimismo in questi tempi cupi, direttamente dalle pagine di Esquire vi proponiamo la traduzione dell’intervista al giovane divo.

Voci »

[di | 21 Mar 2011 | Comments Off | ]
Lavoratori cinesi 2.0: un’intervista con Jack Linchuan Qiu

Dopo che la vicenda della “rivoluzione dei gelsomini” ha portato la stampa internazionale a versare fiumi d’inchiostro sulla presunta portata rivoluzionaria del web in Cina, vi proponiamo un’intervista a Jack Linchuan Qiu, docente dell’Università Cinese di Hong Kong e autore del volume “Working-Class Network Society” (The MIT Press, 2009). Una prospettiva originale sul potenziale della rete quale strumento di mobilitazione e aggregazione dei deboli e degli emarginati.

Attualità, Voci »

[di | 4 Nov 2010 | One Comment | ]
Conversazioni sul modello cinese (III): Michael Palmer

In un periodo di crisi globale, il fatto che la Cina mantenga il proprio tasso di crescita pressoché invariato ha portato a una rinnovata riflessione sui vantaggi del sistema politico ed economico cinese. In particolare, in Italia come all’estero, negli ultimi mesi ha ripreso vigore l’annoso dibattito sull’esistenza o meno di un “modello cinese”. Questa volta ascoltiamo il parere di Michael Palmer, direttore del Centro di studi sul diritto dell’Asia Orientale della SOAS.

Voci »

[di | 28 Sep 2010 | One Comment | ]
Addio Jiabiangou: un’intervista con Yang Xianhui

Jiabiangou, una località sperduta ai confini del deserto del Gobi, un inferno dove alla fine degli anni ’50 migliaia di prigionieri politici morirono di stenti. Cinque decadi dopo, le vicende delle persone che hanno vissuto e sofferto laggiù stanno riaffiorando. All’ultima Mostra del cinema di Venezia è stato presentato “Le fossé”, un film di Wang Bing basato sulle testimonianze di alcuni superstiti, ma questa è solamente l’ultima iniziativa. Prima sono arrivati alcuni libri. Un’intervista con Yang Xianhui…

Sitemap