Home » Voci

Li Datong: vent’anni di giornalismo cinese

di | 5 March 2012 | No Comment |

 

Ex direttore del settimanale Freezing Point allegato al Quotidiano della Gioventù, Li Datong testimonia la rivoluzione portata da Internet nel mondo dell’informazione. In quest’intervista, Li ripercorre gli ultimi vent’anni del giornalismo cinese, tra censura e spinte per l’apertura di nuovi spazi di espressione.
Nel 2006 Freezing Point fu chiuso dopo anni di giornalismo d’inchiesta e varie denunce di censura e ingerenze del potere sulla stampa. Li Datong è da allora costretto al silenzio, ma i suoi scritti appaiono all’estero e su Internet, mezzo che, come dice, gli ha rivoluzionato la vita.

L’intervista è stata realizzata per l’Osservatorio Ossigeno per l’Informazione.

 

Lascia un commento!

Per avere il tuo avatar registrati su Gravatar.

Comment Spam Protection by WP-SpamFree

Sitemap