Home » Archive

Recensioni, Voci »

[di | 1 feb 2012 | Commenti disabilitati | ]
Nel pubblico interesse: una conversazione con Simona Novaretti

Nell’anno passato gli avvocati per l’interesse pubblico cinesi sono stati vittime di una serie di intimidazioni senza precedenti, con i media internazionali che per mesi hanno riportato storie di sparizioni e minacce ai danni di questi attivisti del diritto. Ma quali sono le ragioni di quest’ondata di repressione? Approfittando dell’uscita del libro “Le ragioni del pubblico: le ‘azioni nel pubblico interesse’ in Cina” di Simona Novaretti, abbiamo deciso di rivolgere alcune domande all’autrice.

Attualità »

[di | 27 giu 2011 | 3 Comments | ]
I novant’anni del Partito // Gli ultimi giorni di Shi Yang, avvocato d’altri tempi

Dopo le memorie di Zhang Guotao, vi proponiamo il secondo post della trilogia sui personaggi “eretici” o dimenticati del Partito delle origini. In questo caso, ricostruiamo la storia degli ultimi giorni di Shi Yang, un avvocato per l’interesse pubblico degli anni Venti, ancora oggi commemorato come “martire della rivoluzione”. Gli eventi descritti non sono frutto di fantasia, ma sono ricostruiti fedelmente sulla base del diario dal carcere di Shi Yang. Ogni riferimento all’attualità è puramente casuale.

Attualità »

[di | 29 apr 2011 | Commenti disabilitati | ]
Perse le tracce dell’avvocato Li Fangping

Riceviamo e pubblichiamo la traduzione di una lettera fatta circolare nel pomeriggio del 29 aprile del 2011 da Lu Jun, responsabile di Yirenping, una nota organizzazione della società civile di Pechino che si occupa di tutelare i diritti delle vittime di ogni tipo di discriminazione. In essa si denuncia la sparizione di Li Fangping, noto avvocato per l’interesse pubblico da anni attivo nel campo della lotta alla discriminazione, rapito da sconosciuti mentre usciva dall’ufficio di Yirenping.

Attualità »

[di | 11 ott 2010 | One Comment | ]
Liu Xia e gli altri: quando lo Stato ti viene a cercare…

Sui media internazionali negli ultimi giorni è stato tutto un susseguirsi di voci sulle sorti di Liu Xia, la moglie del premio Nobel Liu Xiaobo, apparentemente scomparsa nel nulla nelle ore successive all’annuncio della vittoria del marito. Casi del genere sono piuttosto frequenti in Cina, anche se quasi mai hanno una tale risonanza e spesso si risolvono nel giro di pochi giorni. Un commento su alcune delle prassi adottate dalle autorità cinesi per sorvegliare le persone “scomode”.

Attualità »

[di | 23 giu 2010 | One Comment | ]
Xu Zhiyong lancia il Patto tra i Cittadini

Il 17 giugno sul blog di Laohumiao (“Tempio della Tigre”) è comparso un documento intitolato “Patto tra i Cittadini”, redatto da avvocati e attivisti per i diritti umani ben noti tanto al pubblico, quanto agli organi di pubblica sicurezza dello Stato. Coloro che firmano il documento si impegnano a tenere una serie di condotte già prescritte dalla legge, dall’astenersi dal violare i relativi divieti e a difendere valori morali non incompatibili con quelli propugnati dal Partito. Eppure tra le righe si può leggere qualcosa di più.

Attualità »

[di | 17 mag 2010 | 4 Comments | ]
Tang Jitian e Liu Wei: l’emergenza e il lato oscuro della legge

Lo scorso 7 maggio a Tang Jitian e Liu Wei, avvocati per la difesa dei diritti civili, è stata revocata la licenza. Hanno difeso migranti, agricoltori espropriati della terra, persone sieropositive, le vittime dello scandalo del latte alla melamina e i membri del movimento Falungong. Se l’appello non verrà accolto entrambi rischiano di non poter più esercitare la professione. Flora Sapio analizza il loro caso, emblematico di quell’uso strumentale del diritto che finisce per limitare i diritti in nome di un più ampio e vago interesse comune.

Attualità »

[di | 20 apr 2010 | One Comment | ]
Tempi duri per le ong cinesi

A due anni dalle Olimpiadi di Pechino e dal terremoto del Sichuan, i rapporti tra Stato e società civile in Cina sono sempre più tesi. Dalla chiusura della Gongmeng nell’estate del 2009, i continui attacchi alle ong che si occupano dei diritti delle fasce emarginate della popolazione dimostrano come le autorità cinesi siano sempre meno disposte a tollerare associazioni di base in aree ritenute politicamente sensibili. La società civile cinese annaspa sotto la presa dello Stato: anche se si spera in tempi migliori, le prospettive rimangono grame.

Attualità »

[di | 18 gen 2010 | Commenti disabilitati | ]
“Quest’epoca mi commuove”

Le interazioni su Twitter di alcuni tra i più noti attivisti cinesi sono lo spunto per un breve testo teatrale. Alla metà di gennaio del 2010, dopo aver ricevuto un avviso del governo locale con cui gli si comunica l’imminente abbattimento della sua abitazione di famiglia, Dai Jianming fa una telefonata per annunciare la sua intenzione di darsi fuoco in piazza Tiananmen. Grazie a Twitter, la rete si mobilita immediatamente e riesce a dissuaderlo, anche se, purtroppo, la forza dei netizen non è sufficiente per fermare la demolizione.

Voci »

[di | 12 ott 2009 | One Comment | ]
Hao Jingsong: il combattente del diritto

Hao Jingsong è un avvocato trentatreenne originario della provincia dello Shanxi. Dopo essersi laureato in chimica e aver lavorato in banca per oltre otto anni, ha deciso di dimettersi per dedicarsi allo studio del diritto, quello che ritiene uno strumento fondamentale per l’avanzamento della società cinese. Convinto dell’importanza del diritto nel porre un limite all’arbitrio del mondo politico, egli negli ultimi anni ha avviato diverse cause di pubblico interesse nei confronti di vari organi governativi, dal Ministero delle ferrovie, accusato di alzare arbitrariamente i prezzi dei biglietti ferroviari nel periodo …

Attualità, Bridge Blogging »

[di | 19 lug 2009 | Commenti disabilitati | ]
Xu Zhiyong: multati per aver difeso i diritti degli ultimi

Quando nel luglio del 2009 la Gongmeng ha ricevuto la famigerata multa che ne ha decretato la chiusura, Xu Zhiyong, il più noto dei fondatori di quest’organizzazione di avvocati per la tutela dei diritti, si è abbandonato ad uno sfogo sul proprio blog. Questa è la traduzione integrale di questa preziosa testimonianza di impegno civile.

Sitemap