Home » Archive

Vignette »

[di | 18 apr 2012 | Commenti disabilitati | ]
Vignetta: Cliccare piano…

Contesto: Le dichiarazioni rilasciate dal professor Han Yusheng, docente di diritto all’Università del Popolo di Pechino, sono soltanto le ultime di una lunga serie di prese di posizione da parte ufficiale sulla necessità di regolare in qualche modo il contenuto e i modi di espressione on line.

Voci »

[di | 10 feb 2012 | 5 Comments | ]
Yang Jisheng: Quando ero giornalista alla Xinhua…

Famoso in tutto il mondo come autore di uno straordinario libro sulla carestia seguita al Grande Balzo in avanti, Yang Jisheng ha lavorato per quarant’anni presso l’agenzia di stampa ufficiale Xinhua. Nella video-intervista che vi proponiamo, prodotta per l’Osservatorio Ossigeno per l’Informazione, egli riflette sul cambiamento del giornalismo cinese negli ultimi decenni. Perché le cose sono sì cambiate, ma rimane ancora molta strada da fare.

Attualità, Voci »

[di | 23 nov 2011 | 2 Comments | ]
Essere giornalisti in Cina, una conversazione con Emma Lupano

La settimana scorsa Emma Lupano ha ricevuto il premio internazionale di giornalismo Maria Grazia Cutuli per la sua tesi di dottorato sui giornalisti freelance cinesi. Emma, che è giornalista professionista e insegna Lingua e cultura cinese all’Università degli Studi di Milano, ha vissuto in Cina per diversi anni, lavorando per testate sia italiane che straniere. Vista la sua vasta esperienza sul campo, le abbiamo rivolto alcune domande sulla situazione attuale della stampa in Cina.

Vignette »

[di | 16 mag 2011 | One Comment | ]
Vignetta: Il menù (in bianco) di internet

Contesto: ormai da qualche anno, il Ministero dell’industria e della tecnologia informatica preme affinchè venga attuata una rigida applicazione dei sistemi di registrazione e controllo dei domini internet. Si tratta della cosiddetta whitelist, “lista bianca” del web cinese, un ennesimo filtro attuato al momento della registrazione del dominio che rischia di rendere la rete cinese sempre più simile a una intranet chiusa e tagliata fuori dal resto del mondo.

Attualità »

[di | 22 ott 2010 | Commenti disabilitati | ]
I BBS in Cina, tra mercato, censura e partecipazione

Negli ultimi giorni, ha suscitato un grande dibattito la chiusura del forum 1984 BBS, presumibilmente a causa del dibattito seguito all’assegnazione del premio nobel per la pace a Liu Xiaobo. Zhang Shiji, il webmaster del sito – fino a oggi una delle piazze virtuali più libere nel Web cinese – ha affermato che la chiusura è il risultato di forti pressioni esercitate del dipartimento di polizia della sicurezza nazionale di Pechino. A partire da questo fatto di cronaca, una riflessione sui BBS cinesi.

Copertine »

[di | 13 set 2010 | 3 Comments | ]
I retroscena della pornografia su internet

Lo scorso aprile, decine di migliaia di netizen cinesi hanno scavalcato la Grande Muraglia di Fuoco per seguire su Twitter Aoi Sora, una star del cinema hard giapponese. Il Phoenix Weekly riporta questo fatto nel proprio speciale sulla pornografia sul web cinese, sottolineando come negli ultimi anni anche uno degli spazi virtuali più controllati al mondo abbia registrato una proliferazione dei contenuti erotici. E come ancora oggi lo Stato non sia disposto a lasciare del tutto la presa su uno degli aspetti più intimi della vita delle persone: la sessualità.

Vignette »

[di | 14 ago 2010 | Commenti disabilitati | ]
Vignetta: Quanto sono volgare!

Contesto: nell’immaginazione di Li Xiaoguai, Hu Jintao annuncia la nuova campagna anti-volgarità prendendo di mira innanzitutto se stesso. Il riferimento va alla parata militare per la celebrazione del 60esimo anniversario della Repubblica Popolare lo scorso 1 ottobre. In quell’occasione il presidente Hu aveva mostrato una certa ilarità nel volto al passaggio delle truppe femminili in uniforme a mezzagamba…

Attualità, Bridge Blogging »

[di | 5 ago 2010 | Commenti disabilitati | ]
Chi ti ha autorizzato a trasmettere in diretta?

“Chi ti ha autorizzato a trasmettere in diretta?” è la nuova buzz word emersa nei giorni scorsi sul web cinese, una frase che continua a ronzare attraverso forum, social network e giornali on-line. L’ha strillata un funzionario cinese a un giornalista dell’emittente Jiangsu Chengshi Pindao in collegamento in diretta dal luogo del devastante incendio che ha colpito Nanchino nei giorni scorsi. Alcune reazioni dalla rete.

Vignette »

[di | 18 lug 2010 | Commenti disabilitati | ]
Vignetta: Microblog, versione beta

Contesto: questa vignetta è stata pubblicata lo scorso 14 luglio nello Yunnnan Xinxibao, quotidiano di Kunming, a margine di un articolo intitolato “I microblog sono argomento sensibile, versioni beta in tutto il paese” (pdf). L’ironia di Li Xiaoguai in questo caso commenta contemporaneamente due argomenti di attualità. Da una parte le demolizioni dei vecchi edifici nelle città, dall’altra i recenti malfunzionamenti di molte piattaforme di microblog cinesi che hanno insospettito molti netizen.

Attualità »

[di | 10 giu 2010 | 17 Comments | ]
Sovranità virtuale: il Libro Bianco su Internet in Cina

L’8 giugno scorso le autorità cinesi hanno reso pubblico un Libro bianco su Internet in Cina, un documento programmatico che dovrebbe delineare gli sviluppi della rete cinese nel prossimo futuro. Se molti commentatori si sono soffermati sul fatto che l’edizione inglese del testo contiene un encomio a Twitter, il microblog bloccato in Cina, la gran parte del testo è volta in un’unica direzione: riaffermare la sovranità della RPC sul proprio spazio web. Una riflessione di Flora Sapio.

Sitemap