Home » Archive

extra »

[di | 19 ott 2012 | Commenti disabilitati | ]
Zhou Litai, segni di un’epoca che cambia

I segni del cambiamento di un’epoca si colgono innanzitutto nelle piccole cose. Ecco allora che il fatto che Zhou Litai, un avvocato impegnato da oltre sedici anni nella tutela dei diritti dei lavoratori migranti, all’inizio di settembre abbia deciso di abbandonare in sordina Shenzhen per dedicarsi a casi più redditizi altrove, racconta una storia molto più complessa di quanto non sembri a prima vista.
Anche se i più non ne avranno mai sentito parlare, Zhou Litai non è certo un avvocato qualunque. Egli è stato uno dei primi professionisti del diritto …

Attualità »

[di | 29 mag 2012 | Commenti disabilitati | ]
Il presunto risveglio dei lavoratori cinesi (due anni dopo)

Stando a notizie apparse su media locali, lo scorso 29 marzo oltre cinquecento lavoratori dello stabilimento di Longgang (Shenzhen) della giapponese Ohms Electronics, una sussidiaria della Panasonic, sarebbero scesi in sciopero con una piattaforma di richieste riguardanti welfare e salari. Singolarmente, nel documento che elencava le rivendicazioni, oltre alle varie questioni economiche i lavoratori lamentavano anche la mancanza di rappresentatività del sindacato aziendale.

Recensioni, Voci »

[di | 1 feb 2012 | Commenti disabilitati | ]
Nel pubblico interesse: una conversazione con Simona Novaretti

Nell’anno passato gli avvocati per l’interesse pubblico cinesi sono stati vittime di una serie di intimidazioni senza precedenti, con i media internazionali che per mesi hanno riportato storie di sparizioni e minacce ai danni di questi attivisti del diritto. Ma quali sono le ragioni di quest’ondata di repressione? Approfittando dell’uscita del libro “Le ragioni del pubblico: le ‘azioni nel pubblico interesse’ in Cina” di Simona Novaretti, abbiamo deciso di rivolgere alcune domande all’autrice.

Sitemap