Home » Vignette

Vignetta: Fragole giganti e Coca Cola

di Tommaso Facchin | 24 agosto 2010 | No Comment |

[giovane sx ] Anche io assaggio le fragole giganti che vendono i contadini…

[vecchio dx] Anche io assaggio le bibite d’importazione che si vendono in città…


Contesto: Fragole e Coca-cola. Notizie dal settore alimentare. Uno strano tipo di fragole incredibilmente grandi ha invaso il mercato ortofrutticolo in molte zone della Cina e pare essere molto apprezzato dai consumatori. Il gusto insipido, la “pancia” vuota e la brevità del periodo di conservazione, tuttavia, hanno fatto sorgere molti dubbi. Alcuni esperti intervistati da un giornalista del Liaoshen wangbao hanno fatto notare che potrebbe trattarsi di fragole gonfiate grazie all’aggiunta di sostanze chimiche “dopanti” in fase di coltivazione.

Sul fronte bibite invece, una recente inchiesta giornalistica condotta nelle province dello Henan e Shandong e pubblicata su Huashang wang, ha rivelato un’enorme quantità di bibite con marchio falsificato vendute a prezzi stracciatissimi. Un problema noto alle autorità cinesi, vero e proprio esempio di shanzhai alimentare che colpisce sia i prodotti del mercato interno che quelli di più noti marchi stranieri. Questo a grandi linee è il background; per trovare l’ironia nella vignetta… dovete far da soli.

[Aggiornamento del 25.08, grazie a Beatrice] Non avevo notato che sull’etichetta taroccata della bottiglia di Cocacola nella vignetta si legge keri kele (anzichè kekou kele). L’aggiunta di un solo tratto al carattere kou “bocca” trasforma il senso dell’etichetta in “potendo fottere si è felici”.

Pubblicata su blogtd.org il 24.08.2010.

Li Xiaoguai (1974) è un disegnatore satirico che vive nel Guangdong. Nel suo blog commenta l’attualità attraverso vignette e caricature. I suoi post sono spesso corredati da qualche link alla notizia che fa da contesto. Li è ospite fisso di Cineresie.

Lascia un commento!

Per avere il tuo avatar registrati su Gravatar.

Comment Spam Protection by WP-SpamFree

Sitemap